Categorie
Aste giudiziarie

Le aste giudiziarie tradizionali e telematiche: cosa sono e come funzionano

Le aste giudiziarie consentono di acquistare un immobile a costi ridotti.

Aggiudicarsi un immobile partecipando ad un’asta giudiziaria è una soluzione alternativa al tradizionale modo di acquistare un’abitazione.

Come emerge da un rapporto presentato agli inizi del 2020 in senato dal Centro Studi Sogeaa, in Italia vi è stato un aumento di oltre il 25% degli immobili in vendita alle aste immobiliari nell’anno 2019.

I vantaggi per cui molte persone scelgono di acquistare una casa all’asta sono molti, il principale però è sicuramente la possibilità di entrare in possesso di un immobile a costi veramente ridotti.

Cosa sono le aste giudiziarie?

Le aste giudiziarie sono uno strumento a disposizione dei creditori (una banca per esempio), i quali attraverso una procedura stabilità dalla legge possono attuare la vendita forzata di un bene mobile (una macchina, un arredamento, ecc) o di un bene immobile (una villa, un appartamento, un terreno, ecc) di proprietà del debitore.

La procedura stabilita dalla legge permette in caso di un’insolvenza da parte di un privato o di una società, di entrare in possesso dei loro beni, che vengono poi messi all’asta e dunque ceduti a terzi tramite una vendita forzata.

Un giudice del tribunale assegnato all’esecuzione stabilirà tutte le condizioni e i dettagli dell’asta (prezzo, termini, scadenza, ecc).

La condizione improrogabile in caso dell’acquisto di immobili durante un’asta giudiziaria è quella secondo cui il saldo del prezzo debba essere effettuato entro un massimo di 120 giorni.

Le aste giudiziarie telematiche

Le aste giudiziarie telematiche sono aste che avvengono da remoto attraverso portali online autorizzati.

All’interno di questi ultimi è possibile trovare tutte le informazioni necessarie per effettuare aste in totale sicurezza.

I dati che saranno forniti prima dell’avvio sono: prezzo base dell’immobile, importo della cauzione in percentuale, offerta minima e tribunale di riferimento.

Queste piattaforme forniscono inoltre informazioni in merito al numero di partecipanti all’asta, rispettando sempre il totale anonimato di tutti i presenti.

Le aste giudiziarie telematiche possono essere di tre tipologie:

Aste Sincrone

Questa tipologia di asta si svolge nelle stesse modalità di quelle tradizionali. Il tempo per le proposte viene definito fin da subito e procede di tre minuti ogni rilancio fino a che qualcuno si aggiudica l’asta.

Aste Asincrone

In questo caso sarà possibile accedere all’asta solo in via telematica. Il processo per l’aggiudicazione dell’immobile è particolarmente lungo e può durare fino al giorno successivo.

Aste Sincrone miste

In questa tipologia di aste sarà possibile partecipare sia fisicamente in sede d’asta sia da remoto.

Acquistare un immobile all’asta richiede competenza ed per questo che è sempre consigliabile affidarsi ad un consulente esperto, capace di valutare con attenzione tutte le possibili criticità in ogni aspetto della compravendita.


Scopri gli immobili all’asta

Vuoi maggiori informazioni?